Nicola Pucci | Gall…eria

14 ottobre_11 novembre
Inaugurazione  14 ottobre ore 18.00

Nicola Pucci dipinge galli. O meglio, dipinge anche e talvolta galli, usandoli come un diapason metodico, un mantra d’allenamento, una costante privata che si risolve con tecniche e materiali variabili. Ora su carta o tela, ora su alluminio, ora con la via del disegno o della pittura a olio, ora come soggetto unico o ambientato… a mostrarsi è sempre Lui, un gallo solennemente retto e fieramente monumentale. Un gallo, alcuni galli, tanti galli, diversamente simili ma sempre similmente diversi.

La testa regale, gli sguardi da bullo, il collo proteso, la cresta arrogante, elementi unici di un sistema fisiognomico che Pucci coglie con un modus seicentesco del dipingere, ricreando i suoi gallismi con la minuzia che tanto piaceva nel mondo fiammingo. In realtà troviamo galli dal Rinascimento al Barocco italiano, nelle scene di paesaggio e in alcune storie bibliche, nei mosaici veneziani, in diversi bassorilievi del XII secolo, nelle nature morte di svariata provenienza. Ogni volta il gallo ha incarnato una simbologia forte, un messaggio metaforico, un auspicio ma non solo… perché il gallo era, soprattutto, un sistema di allarme ante litteram, una sveglia puntuale, un animale utilissimo che univa simbolo e praticità, pensiero e vita reale, magia e mistero.
Sfida ironica al delirio ipnotico del selfie, messaggio di universalità della pittura, segnale di uno sguardo che non ha il peso del conformismo, il MONDO GALLO di Nicola Pucci ci ammalia e coinvolge, cattura lo sguardo curioso, incita al volume onirico dei nostri pensieri.

Signore e Signori, a Palermo è tempo di GALLI in GALL…ERIA.

 

Gianluca Marziani

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑